Riconfermati, nell’Associazione Famiglie Adottive e Affidatarie di Lecce, all’unanimità, Grazia Manni come presidente, vicepresidente Erlene Galasso, tesoriere e segretario Giancarlo Barletta.
Presso il Centro Educativo Ambarabà, l’assemblea ha anche discusso e analizzato il cammino dell’ANFAA durante questi dieci anni di presenza attiva nel nostro contesto.
Questi i risultati, oggi:
-sensibilizzazione sociale ai problemi in generale dei minori;
-interazione forte con il territorio mediante incontri e progetti con le scuole primarie e secondarie sui temi dell’adozione e dell’affidamento;
-attuazione di corsi di informazione e soprattutto di formazione per aspiranti genitori adottivi;
-collaborazione fattiva con i Servizi Sociali, l’ASL, la Magistratura Minorile, i Dirigenti scolastici, le Parrocchie ecc.
Questo il commento di Grazia Manni, riconfermata alla guida dell’Associazione:”Portiamo avanti, aiutando le istituzioni, con impegno e passione, la tutela e l’interesse dei minori, soprattutto realmente ci adoperiamo per contribuire a diffondere la cultura dell’accoglienza e dell’affido nel nostro territorio.
La sfida che ci attende e ci stimola è quella di far impegnare ancor di più, ad ogni livello, le istituzioni ad intraprendere iniziative concrete per la centralità e il benessere dei bambini”.