60anni come nazionale 57anni come sezione.

Le famiglie dell’Anfaa hanno aperto il loro cuore e le loro braccia a bambine e bambini, ragazze e ragazzi che – per i motivi più vari – non potevano avere le cure, l’affetto, l’ascolto e l’educazione necessari alla loro crescita, dalla propria famiglia di origine.

Dal 1962 forte e costante è sempre stato l’impegno dell’Associazione “dalla parte dei bambini” anche su un piano di crescita sociale e culturale della società circostante. L’attenzione alle situazioni difficili, la formazione durante il percorso per cui si diventa genitori di un figlio nato da altri (definitivamente come nell’adozione o per un periodo come nell’affido), la pedagogia dell’accoglienza, sono tra i più importanti capisaldi su cui si fonda la forma di volontariato dei diritti dell’Associazione.

L’Associazione predispone progetti di informazione, formazione e sostegno in relazione all’adozione (nazionale e internazionale) e all’affido; realizza corsi per insegnanti, convegni e pubblicazioni sui temi dell’accoglienza. Il tutto con la consulenza e la partecipazione psicopedagogica di esperte/i che collaborano nei diversi settori dell’attività: alcune/i di loro hanno anche esperienza diretta di adozione o di affidamento familiare.

Uno dei tanti obiettivi dell’Anfaa è di rendere migliore il mondo delle bambine e dei bambini affinché possano vivere nel caldo abbraccio di una famiglia.

Sostienici con il 5xmille indicando il Codice fiscale 80097780011 nel quadro dedicato agli Enti del Terzo settore.