L’Adozione e l’Affidamento si imparano a Scuola

Negli ultimi anni, il sistema formativo italiano ha registrato un incremento notevole della frequenza di alunni con situazioni personali e familiari particolari, comprese le decine di migliaia di minori in adozione e in affidamento familiare a scopo educativo. Sono aumentate anche le problematiche sociali ed educative connesse agli aspetti di una società multietnica. La scuola di ogni ordine e grado può contribuire concretamente, fra l’altro:

  • a un corretto processo di socializzazione di ogni minore
  • alla piena integrazione scolastica, nonché familiare e sociale, degli alunni in difficoltà
  • al superamento di stereotipi, a volte presenti negli stessi libri di testo, come quello legato a una rappresentazione dei rapporti familiari basati sui soli legami biologici
  • alla promozione del cambiamento culturale che deve vedere i minori soggetti dei diritti e non oggetti dei bisogni degli adulti
  • all’educazione alla solidarietà sociale, contro l’emarginazione e le sue conseguenze
  • L’attività di Anfaa e scuola nel tempo  http://www.anfaa.it/Novara/files/Siamo-tutti-figli-adottivi1.jpg Nove unità didattiche per i bambini delle classi materne ed elementari

Spunti di riflessione per una scuola di qualità per tutti è un articolo apparso sul nostro notiziario nel 2006 che testimonia come il gruppo scuola nazionale (formato da insegnanti/genitori adottivi) ha sempre collaborato con convegni e corsi di aggiornamento sul tema. Molti corsi di formazione per insegnanti sono stati realizzati sul territorio dalle sezioni Anfaa come Milano e Novara; di seguito si può accedere ai corsi più seguiti  per i quali  – cliccando sul titolo – è possibile visualizzare e scaricare le relazioni più importanti che sono certamente utili anche per i genitori.

Strumenti operativi validi si sono rivelati i libri  Siamo tutti figli adottivi”  e L’affidamento familiare si impara a scuola, la fiaba Ti racconto l’affidamento“, “La scuola dell’accoglienza, “La scuola di tutti” (scaricabile gratuitamente in pdf). Ci sembra importante segnalare le unità didattiche, riportate nei volumi sopra indicati. Direttamente consultabili dal sito sono i Percorsi didattici. Le unità didattiche stimolano negli allievi riflessioni sul significato dell’accoglienza e accrescono la loro sensibilità sociale sui problemi dell’infanzia con gravi difficoltà familiari o in stato di adottabilità. Le suddette pubblicazioni possono essere utili sotto molteplici aspetti:

  • le esperienze sono state affrontate nelle scuole, dimostrando che il sistema formativo può anche farsi carico dell’educazione sociale e familiare operando in un’ottica di prevenzione
  • le proposte educative coinvolgono direttamente gli alunni e le loro famiglie nella riflessione, sollecitando contributi originali
  • la realizzazione vede coinvolti in modo paritario sia gli operatori scolastici, sia quelli dei servizi socio-sanitari che hanno saputo individuare obiettivi comuni e operare insieme nel concreto senza attendere di dover far fronte a situazioni ormai patologiche.

Ulteriori importanti approfondimenti sono disponibili in Spazio Scuola dal quale è possibile scaricare ogni ulteriore documentazione di interesse riguardo al tema della scuola comprese le disposizioni del MIUR per l’inserimento scolastico e il diritto allo studio dei minori adottati e affidati. Nel particolare segnaliamo: affidamento e scuola; adozione e scuola.

Invitiamo a visitare il nostro canale YouTube youtube@anfaa-adozione-affido con importanti video sulle tematiche dell’adozione, dell’affido e dell’accoglienza a scuola: racconti, aspetti psicologici, interviste, convegni scuola anche dal vivo.

Scheda a cura dell’Anfaa

Questo sito utilizza cookies indispensabili per il suo funzionamento. Cliccando Accetta, autorizzi l'uso di tutti i cookies.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy