Disponibilità all’adozione

 

A chi manifestare la disponibilità

La dichiarazione di disponibilità all’adozione internazionale deve essere inoltrata

• alla Cancelleria del Tribunale per i minorenni del luogo di residenza degli aspiranti genitori adottivi.

Ogni Tribunale per i minorenni definisce le modalità di presentazione dell’istanza e l’elenco dei documenti da produrre. E’ quindi necessario rivolgersi alla Cancelleria del singolo Tribunale scelto, per sapere come procedere.

 

La doppia domanda

E’ possibile presentare una doppia domanda, vale a dire la dichiarazione di disponibilità all’adozione internazionale unitamente a quella per l’adozione nazionale.

 

Sono consentite più adozioni

Sono consentite più adozioni, con un unico atto o con più atti successivi.

Costituisce criterio preferenziale ai fini dell’adozione:

• aver già adottato un fratello dell’adottando

• il fare richiesta di adottare più fratelli

• la disponibilità dichiarata all’adozione di minori portatori di handicap (art.3, comma 1, della legge 5 febbraio 1992 n.104)

Scheda a cura dell’Anfaa